Il nuovo ausilio didattico per le figure del tecnologo o dell’ingegnere internazionale di saldatura

 

Dal mese di Gennaio 2017 sarà disponibile il nuovo libro edito dall’Istituto Italiano della Saldatura dal tema: “Integrità strutturale delle costruzioni saldate PROGETTAZIONE DELLE GIUNZIONI”. Il testo tratta argomenti diversi, dal richiamo di alcuni concetti di base di cinematica e dinamica, alle caratteristiche peculiari degli acciai e delle leghe leggere, fino alle regole di buona progettazione dei giunti saldati di elementi di strutture civili o di componenti di impianto: tutti gli argomenti sono riconducibili al programma didattico definito per le figure del tecnologo o dell’ingegnere internazionale di saldatura e dunque il testo trova la sua naturale collocazione nell’ambito dei relativi corsi di formazione.
Il taglio che si è voluto dare ai temi trattati nel libro, la lettura del quale non presuppone ampie conoscenze di metallurgia o di ingegneria strutturale, lo rende adatto anche all’uso didattico nelle scuole superiori o nei corsi di lauree scientifiche di primo livello; d’altra parte il richiamo alle norme internazionali sulla progettazione e la presenza di alcuni esempi e appendici esplicative, ne consentono l’utile fruizione agli studi tecnici ed alle figure di coordinamento della fabbricazione saldata. Il testo fa seguito alla precedente edizione: è rinnovato nella veste grafica, ha l’ambizione di una più immediata comprensione del come progettare in sicurezza i giunti saldati, richiama le norme nelle più recenti edizioni e propone una bibliografia abbastanza ampia da consentire l’approfondimento che il lettore potrà ritenere più utile.

Indice degli argomenti
Generalità sulle opere metalliche saldate, cenni di statica e scienza delle costruzioni, cenni di calcolo statico, collegamenti saldati, criteri di scelta dell’acciaio, dimensionamento sotto carico statico, dimensionamento sotto carico ciclico, collegamenti saldati nelle apparecchiature a pressione, rappresentazione simbolica dei giunti, giunti in leghe leggere, resistenza e tenacità dei materiali metallici, resistenza allo scorrimento viscoso.

Autore
Michele Lanza, laureato all’Università di Genova in Ingegneria Meccanica, nell’Istituto Italiano della Saldatura ha ricoperto ruoli di assistenza alla fabbricazione di strutture in acciaio, responsabile del settore di Ingegneria, successivamente del Laboratorio prove meccaniche metallografiche e controlli, docente nei corsi IWE e IWT; oggi Direttore Tecnico di IIS SERVICE, Società del Gruppo IIS.

Informazioni: biblioteca.info@iis.it