La certificazione degli ECM di veicoli ferroviari, lo stato della normativa

La regolamentazione europea prevede che la registrazione dei veicoli ferroviari autorizzati a circolare sulla rete includa l’identità del Soggetto Responsabile per la Manutenzione (SRM), noto anche come Entity in Charge of Maintenance (ECM), che sovrintende il processo di manutenzione per garantire, oltre al mantenimento in efficienza del veicolo stesso, la sicurezza a della circolazione.

Nel settore del trasporto merci su ferro il tema delle merci pericolose viene trattato da un regolamento internazionale, noto come RID, che è stato recentemente oggetto di revisione.

L’aggiornamento del RID introduce novità importanti per gli ECM dei carri cisterna e dei carri specializzati per merci pericolose.

I Soggetti Responsabili della Manutenzione di locomotive e veicoli passeggeri non sono soggetti all’obbligo di certificazione da parte di un Ente Terzo autorizzato, a differenza di quanto avviene per i carri merci.

Per quanto riguarda i veicoli diversi dai carri merci, in Italia si è venuta a creare una forte sensibilità per gli aspetti di qualificazione della manutenzione dei veicoli ferroviari; per questa ragione l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF), in linea con quanto previsto dalla nuova Direttiva (EU) 2016/798 sulla sicurezza ferroviaria, sta cercando di anticipare gli sviluppi della regolamentazione europea, con una linea guida per l’attestazione dei Soggetti Responsabili della Manutenzione di veicoli diversi dai carri merci e con una linea guida dedicata alle officine (in corso di emissione).

Dotarsi ora di un’organizzazione dei processi in linea con la prevista estensione a livello europeo della certificazione degli ECM anche ai veicoli diversi dai carri può rappresentare un elemento di competitività per le aziende nazionali.

Il convegno si popone di fare il punto sull’evoluzione di questi contesti, per permettere agli interessati di orientarsi e prepararsi ad affrontare i cambiamenti a venire.

 

Data del Convegno: 20 Aprile 2017

Sede del Convegno: Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa - Traversa Pietrarsa, 80146 Napoli

Informazioni e iscrizioni: ivana.limardo@iis.it

 

Convegno organizzato dall’Istituto Italiano della Saldatura

In collaborazione con: