ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

Giunti Saldati

Denominazione della prova/Campi di prova Metodo di prova
Esame macroscopico e microscopico delle saldature UNI EN ISO 17639:2013
Prove non distruttive delle saldature - Controllo con liquidi penetranti UNI EN ISO 3452-1:2013, EC1:2014
Prove non distruttive delle saldature - Controllo con particelle magnetiche UNI EN ISO 17638:2010
Prove non distruttive delle saldature - Controllo radiografico UNI EN ISO 17636-1:2013

Giunti Saldati in materie termoplastiche (PE)

Denominazione della prova/Campi di prova Metodo di prova
Prova di cedimento UNI EN 12814-4:2003
Prova di decoesione UNI EN 12814-4:2003
Prova di flessione UNI EN 12814-1:2001
Prova di trazione SO 13953:2001, UNI EN 12814-2:2001

Materiali metallici ferrosi laminati, fusi e forgiati

Denominazione della prova/Campi di prova Metodo di prova
Analisi chimiche con metodo a prescarica ad alta energia (HEPS) - solo materia li ferroso PRO-LAB-301P rev.02 (2017)

Materiali metallici ferrosi e non ferrosi laminati, fusi e forgiati

Denominazione della prova/Campi di prova Metodo di prova
Prove di durezza Vickers UNI EN ISO 6507-1:2006
Prova di resilienza su provetta Charpy (con intaglio a V da -66°C a +40°C) UNI EN ISO 148-1:2011
Prova di trazione UNI EN ISO 6892-1:2016
Prove distruttive sulle saldature - Prove di piegamento UNI EN ISO 5173-2012
Determinazione della tenacità alla frattura di materiali metallici e giunti saldati ISO 15653 ed ISO 12135

Materiali metallici ferrosi e non ferrosi, saldati, laminati, fusi e forgiati

Denominazione della prova/Campi di prova Metodo di prova
Prove meccaniche della frattura su materiali metallici BS 7448-1:1991, ISO 12135:2002, ISO 15653:2010, ASTM E399:12e3, ASTM E1820:2015

Legenda:
UNI: Ente Nazionale Italiano di Unificazione
EN: Norma europea
ISO: International Standard Organization
BS: Norme del British Standards Institution
ASTM: American Society for Testing and Materials
PRO-LAB: Metodo interno