RBI – Risk Based Inspection come parte integrante del Sistema di Gestione della Sicurezza per impianti a rischio di incidente rilevante

L’affidabilità e l’integrità delle attrezzature in pressione costituiscono la base su cui è fondata ogni politica di gestione della sicurezza per impianti a rischio di incidente rilevante.

La Raffineria di Milazzo (RAM), sostenendo la particolare congruenza tra la metodologia RBI e i principi di salvaguardia per l’esercizio degli impianti, ha implementato un sistema di gestione conforme alle più aggiornate metodologie di gestione basate sul rischio.
Con il supporto del Gruppo IIS, RAM ha sviluppato a partire dal 2001 la pianificazione degli interventi di ispezione per le apparecchiature e tubazioni dei propri impianti, attraverso la metodologia dell’American Petroleum Institute API-RBI, con riferimento alla procedura definita dalla pratica raccomandata API RP-581 ed.2000 prima, e successivamente rev.2008, di livello “Quantitativo”.

Il progetto è stato completato come prima implementazione, in 8 anni riguardando 46 unità di produzione per un totale di circa 13300 item (componenti di apparecchiature e tubazioni).

Il sistema di gestione dell’ispezione attraverso la metodologia RBI si configura come un processo dinamico in continuo aggiornamento, attraverso le fasi definite “plan-do-check-act”.

La predisposizione di un tool informatico ha permesso un’efficace gestione della programmazione degli interventi di ispezione, attraverso un strumento di collegamento appositamente predisposto per il trasferimento dei dati tra il software API-RBI e il sistema computerizzato di gestione delle ispezioni (CIMS- Computerized Inspection Management System), in dotazione al Reparto Ispezioni.

I miglioramenti continui introdotti dal Gestore in tutti i settori ed attività per la sicurezza, l’affidabilità e la disponibilità come la metodologia RBI per l’integrità degli asset di produzione, hanno determinato positivi effetti sia in termini di indici di prestazione degli impianti (Relibility Factor) sia per quanto riguarda gli aspetti legati alla sicurezza, secondo il trinomio: minori sono le avarie, minori gli interventi di manutenzione straordinaria, minori gli infortuni.

 

Gli strumenti:

Il Gruppo IIS è leader riconosciuto nei servizi di pianificazione delle ispezioni e negli studi RBI basati sull’approccio... >