Devi abilitare Javascript sul tuo browser per navigare il sito.
Salta al contenuto principale

Il Gruppo IIS opera nel settore delle ispezioni e controlli con circa 60 propri ispettori certificati, in grado di svolgere ispezioni di seconda e terza parte, controlli non distruttivi nei diversi metodi, funzioni QA/QC, expediting.

Con minimo preavviso i nostri ispettori possono intervenire in qualsiasi località, in Italia e all'estero, in officina, nei cantieri e sugli impianti per effettuare ispezioni, supervisioni, controlli, su apparecchiature a pressione, strutture in acciaio, piping.

Il Gruppo IIS fornisce ispettori di impianto dedicati alla supervisione ed al coordinamento delle attività di ispezione e controllo condotte durante le grandi fermate programma degli impianti di raffinazione, petrolchimici e nelle centrali per la produzione di energia. Le ispezioni sulle apparecchiature più critiche sono condotte direttamente dai nostri ispettori. La formazione specialistica e la competenza dei nostri ispettori sono i fattori che consentono di soddisfare le esigenze dei nostri Clienti.

Abbiamo effettuato in più di 70 paesi nel mondo interventi ispettivi, attività di controllo e assistenza tecnica negli ultimi dieci anni.

Richiedi info

I nostri servizi

Ispezioni

Welding Inspection

Il Gruppo IIS vanta una esperienza pluridecennale nelle attività di Welding Inspection.
IIS SERVICE dispone di Ispettori di Saldatura certificati IWI - CSWIP - API - ASME che possono svolgere attività di supervisione e sorveglianza alle attività di saldatura e alle attività ad esse correlate, nella fasi di costruzione di nuovi componenti, strutture ed impianti e durante le fasi di manutenzione o riparazione. Oltre all'impegno specifico della Welding Inspection, che comprende: Verifiche pre-assiemaggi e fit-up Verifiche sui materiali base e di apporto e sulla strumentazione impiegata Definizione e/o controllo delle corrette sequenze di saldatura Controllo dei parametri di saldatura Assistenza e consulenza per la risoluzione di problematiche di montaggio e saldatura Relazione continua con le funzioni QA/QC e Site Management i nostri ispettori sono inoltre impiegati per le fasi di controllo previste nei Piani di Fabbricazione e Controllo e nei piani controllo qualità  (QCP) dei nostri clienti. L'attività di Welding Inspection si estende generalmente alla supervisione dei controlli sulle saldature, con lettura e interpretazione film radiografici e approvazione degli esiti dei controlli non distruttivi.
I nostri ispettori possono svolgere attività di screening e selezione dei saldatori impiegati in officina o in cantiere. Il valore aggiunto che riusciamo a dare nelle ispezioni in saldatura, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Ingegneria, Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS che sono in grado di dare, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere: saldabilità dei materiali, problemi di controllo, modalità di riparazione, sequenze di saldatura, valutazioni di affidabilità e di accettabilità di difetti, upgrading nella formazione e qualificazione del personale addetto alla saldatura e ai controlli. Il Gruppo IIS effettua attività di Welding Inspection nel campo dell'Oil & Gas, delle Infrastrutture, dei Trasporti e, in generale, in tutti i segmenti di mercato che prevedono la realizzazione di componenti saldati.

Ispezioni per le protezioni superficiali

Controlli sulle verniciature e sui rivestimenti anticorrosivi IIS SERVICE opera in campo con circa 20 propri ispettori di verniciatura, certificati secondo gli schemi degli organismi NACE e FROSIO, con controlli distruttivi e non distruttivi strumentali quali ad esempio: Verifica della steel preparation Verifica dello sgrassaggio superficiale Verifica dell’abrasivo (tipo, granulometria, presenza di contaminanti etc.) Analisi della qualità dell’aria compressa (Blotter Test) Verifica della pulizia superficiale dopo decapaggio Verifica del profilo di ancoraggio Verifica dei prodotti vernicianti (certificati, technical data sheet etc); Verifica delle condizioni termo-igrometriche ambientali; Verifica della polverosità superficiale (Dust Test); Verifica della densità di sali solubili superficiali (Salt Test); Verifica dello spessore a umido; Verifica dello spessore a secco; Esame visivo del rivestimento Verifica della continuità dei rivestimenti vernicianti (Holiday Test) Verifica dell’adesione al supporto di rivestimenti vernicianti (Cross cut test – Pull off Test) Esecuzione di ispezioni di accettazione di articoli zincati per immersione a caldo secondo UNI EN EN 1461 (Aspetto, spessore, riparazioni, adesione etc.) IIS SERVICE può inoltre sviluppare, grazie ai propri Corrosion Engineer e Corrosion Technologist, specifiche di verniciatura per strutture nuove o manutenzione in grado di soddisfare le richieste dei Clienti in termini di durabilità, economicità, protezione ambientale e requisiti di salute e sicurezza. Con minimo preavviso i nostri ispettori possono intervenire in qualsiasi località, in Italia e all'estero per controlli in officina, sugli impianti o nei cantieri di montaggio, per controlli su attrezzature a pressione, piping o strutture metalliche e infrastrutture. Il valore aggiunto che riusciamo a dare nelle attività di controllo in campo, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Ingegneria, Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS, che sono in grado di dare, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere, nella risoluzione di problematiche di controllo o riparazione, nel supporto nella risoluzione dei problemi di verniciatura o per altri tipi di supporto.

I nostri Ispettori

Il Gruppo IIS dispone di circa 60 ispettori qualificati, per la maggior parte impiegati in IIS SERVICE e in IIS CERT, in grado di svolgere varie tipologie di ispezione e supervisione in fase di fabbricazione, in servizio, controlli non distruttivi, servizi di QA/QC, expediting e ispezioni di seconda e terza parte. Tutti i nostri ispettori sono in possesso dei requisiti di esperienza e professionalità che ci distinguono oltre che delle qualificazioni adeguate alle mansioni richieste. Queste le qualifiche degli ispettori del Gruppo IIS: IWI - International Welding Inspector IWE-IWT-IWS GUL Level 1 Inspectors CSWIP Inspectors CSWIP Underwater Inspectors AWS CWI (QC1) Inspector Liv. 2 NDT EN ISO 9712 - ASNT Liv. 3 NDT EN ISO 9712 - ASNT FROSIO Painting Inspectors Lev. 2 NACE Corrosion Technologists and Coating Inspectors Plant Inspectors and ASME Lev. 1 Plant Inspectors API Inspectors (510, 570, 653, 580) ASME PCC-1 Inspectors (Bolting) Painting Inspectors - AICQ CWB Approved Engineer (under CSA Standard W47.1). Il valore aggiunto che siamo in grado di assicurare nelle ispezioni, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Ingegneria, Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS che sono in grado di fornire, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere in campo. Il Gruppo IIS effettua attività di ispezione nei campi dell'Oil&Gas, delle Infrastrutture, dei Trasporti, e, in generale, in tutti i segmenti di mercato che prevedono la fornitura o la realizzazione di componenti meccanici e strutturali. Con minimo preavviso i nostri ispettori possono intervenire in qualsiasi località, in Italia e all'estero, in officina, nei cantieri e sugli impianti per effettuare ispezioni, supervisioni, controlli su apparecchiature a pressione, strutture in acciaio, piping. Operiamo con nostro personale e questo costituisce un punto di forza distintivo, riconosciuto tale da tutti i nostri Clienti.
Quando un solo ispettore IIS è presente in un cantiere o in officina, lì è presente tutto il Gruppo IIS!

Ispezione pre-servizio

I controlli pre-servizio vengono eseguiti prima della messa in servizio di nuove apparecchiature e componenti, specialmente nei settori dell'Oil&Gas, chimico e petrolchimico e della generazione di energia, settori nei quali le apparecchiature sono soggette a controlli e monitoraggi periodici durante la vita di esercizio. I controlli pre-servizio non hanno finalità di collaudo del componente ma sono fondamentali per definire il "punto zero" di alcuni indicatori che, durante l'esercizio, saranno monitorati. Infatti i risultati dei controlli pre-servizio vengono registrati ed archiviati per confronto con i controlli successivi. Anche i blocchi di taratura per i controlli ultrasonori debbono essere conservati per garantire le condizioni di ripetibilità nei controlli successivi. Generalmente una ispezione pre-servizio comprende: controlli ultrasonori spessimetrici con mappatura degli spessori controlli ultrasonori difettoscopici con registrazione delle indicazioni più significative anche se all'interno dei limiti di accettabilità previsti dai codici di costruzione esami metallografici per replica con mappatura delle posizioni e archiviazione delle repliche controlli superficiali e registrazione delle indicazioni rilevanti In casi particolari i controlli pre-servizio possono contemplare verifiche speciali come ad esempio i controlli indirizzati all'accertamento della presenza di sdoppiature, inclusioni o disbonding per componenti in servizio con presenza di H2S umido. IIS SERVICE fornisce un servizio completo relativo alle ispezioni pre-servizio, dall'elaborazione del piano dei controlli, in base al tipo di esercizio e di danneggiamento potenziale del componente, all'esecuzione dei controlli, alla registrazione ed archiviazione dei risultati e dei campioni di riferimento del materiale per le successive tarature.    

Ispezioni mediante drone

L'utilizzo dei droni ha ampliato le possibilità ispettive in molti campi. Oltre alle ispezioni visive aeree, la possibilità di equipaggiare il drone con apparecchiature per rilievi specifici offre diverse modalità di ispezione, controllo e monitoraggio, come le rilevazioni fotogrammetriche, l'effettuazione di modelli in 3D del terreno, la realizzazione di curve di livello, il calcolo di  volumetrie, l'effettuazione di analisi termografiche. >> Ispezioni aeree >> Rilevazioni fotogrammetriche >> Modelli 3D del terreno Modelli 3D del terreno Curve di livello Calcolo volumetrie >> Calcolo volume bacini di contenimento >> Termografia

Ispezioni in fase di fabbricazione, costruzione e montaggio

Il Gruppo IIS dispone di circa 60 ispettori qualificati, per la maggior parte impiegati in IIS SERVICE e in IIS CERT, in grado di svolgere varie tipologie di ispezione, di seconda e terza parte. Supervisione, ispezioni e controlli in officina durante la prefabbricazione  Supervisione, ispezioni e controlli in cantiere durante il montaggio in opera Welding inspection Ispezioni strumentali e controlli non distruttivi Controlli preservizio QA/QC inspection Expediting Ispezioni per la verniciatura e la protezione superficiale con ispettori FROSIO, NACE Controllo serraggio bulloni con operatori e metodologia ASME PCC-1 Ispezioni di terza parte per la certificazione di conformità dei prodotti, materiali, componenti (ispezioni in qualità di Organismo Notificato) Le qualifiche dei nostri Ispettori: IWI - International Welding Inspector IWE-IWT-IWS CSWIP Inspectors CSWIP Underwater inspectors AWS CWI (QC1) Inspector Liv. 2 NDT EN ISO 9712 - ASNT Liv. 3 NDT EN ISO 9712 - ASNT FROSIO Painting Inspectors Lev. 2 NACE Corrosion Technologists and Coating Inspectors Plant Inspectors and ASME Lev. 1 Plant Inspectors API Inpectors (510, 570, 653) ASME PCC-1 Inspectors (Bolting) Painting Inpectors - AICQ I nostri ispettori sono impiegati per le fasi di controllo previste nei Piani di Fabbricazione e Controllo e nei piani controllo qualità (QCP) dei nostri clienti e possono supervisionare i controlli, con lettura e interpretazione film radiografici e approvazione degli esiti dei controlli non distruttivi. Il valore aggiunto che riusciamo a dare nelle ispezioni, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Ingegneria, Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS che sono in grado di dare, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere. Il Gruppo IIS effettua attività di Ispezione nei campi dell'Oil&Gas, delle Infrastrutture, dei Trasporti, e, in generale, in tutti i segmenti di mercato che prevedono fornitura o la realizzazione di componenti meccanici e strutturali. Operiamo con nostro personale e questo costituisce un punto di forza distintivo, riconosciuto tale da tutti i nostri Clienti.
Quando un solo ispettore IIS è presente in un cantiere o in officina, lì è presente tutto il Gruppo IIS!
 

Controlli del serraggio di giunzione bullonate

IIS SERVICE opera in campo con circa 20 propri ispettori qualificati come IWI (International Welding Inspector) e CISI (Certified In Service Inspector) con controlli non distruttivi strumentali delle giunzioni bullonate quali ad esempio: Verifica delle superfici di contatto (grado di rugosità e tipologia di rivestimento verniciante per giunzioni ad attrito, presenza di contaminanti, bave di foratura etc.) Verifica della bulloneria (dimensioni, classe di resistenza, classe funzionale, stato di conservazione, certificati, etc.) Verifica dell’allineamento dei giunti e del contatto tra gli elementi da collegare (flange, coprigiunti, tirafondi) Verifica delle differenze di spessore tra gli elementi costituenti un assemblaggio Verifica della completezza delle giunzioni Verifica del pre-serraggio e del serraggio (metodo combinato e metodo della coppia) secondo i tipi sequenziali previsti dalla norma EN 1090-2 Con minimo preavviso i nostri ispettori possono intervenire in qualsiasi località, in Italia e all'estero per controlli nei cantieri di montaggio di strutture metalliche ed infrastrutture. Il valore aggiunto che riusciamo a dare nelle attività di controllo in campo, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS, che sono in grado di dare, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere, nella risoluzione di problematiche di controllo, nel supporto nella risoluzione dei problemi di montaggio o per altri tipi di supporto.

Ispezioni in servizio

Il Gruppo IIS può eseguire ispezioni in servizio con diversi ruoli. IIS SERVICE fornisce ispettori di impianto dedicati all'esecuzione, alla supervisione ed al coordinamento delle attività di ispezione e controllo condotte durante le grandi fermate programmate degli impianti di raffinazione, petrolchimici e nelle centrali per la produzione di energia. Le ispezioni sulle apparecchiature più critiche sono condotte direttamente dai nostri ispettori.
Anche nel segmento delle infrastrutture IIS SERVICE vanta una lunghissima esperienza nelle ispezioni in servizio su ponti, viadotti, edifici. La formazione specialistica e la competenza dei nostri ispettori sono i fattori che consentono di soddisfare le esigenze dei nostri Clienti.
Talvolta il piano delle ispezioni viene elaborato da IIS SERVICE sulla base di analisi di Risk Based Inspection realizzate dalla propria ingegneria sia nel settore degli impianti industriali che nel settore delle infrastrutture, settore per il quale IIS SERVICE ha elaborato una metodologia propria per le valutazioni RBI. IIS CERT esegue in Italia ispezioni di legge, direttamente o attraverso il consorzio CEC (Consorzio Europeo di Certificazione) durante il servizio dei componenti con il ruolo di soggetto preposto, per l'effettuazione delle verifiche periodiche previste dai regolamenti in vigore. Il valore aggiunto che riusciamo a dare nelle nostre ispezioni, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Ingegneria, Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS che sono in grado di dare, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere: per risolvere problematiche di controllo o necessità di riparazione fornendo, già durante le fermate, le procedure di riparazione e coordinando gli interventi; provvedendo a valutazioni di affidabilità e di accettabilità di difetti, fornendo l'upgrading nella formazione e qualificazione del personale addetto alla saldatura e ai controlli, ecc..

CND

Controlli per ricerca danneggiamenti dovuti al servizio

IIS SERVICE ha sviluppato proprie procedure di controllo ed accettazione per la valutazione di danneggiamenti e difettosità tipiche dovute a meccanismi di danno che si verificano nel settore degli impianti di raffinazione e petrolchimici. Le procedure sono state sviluppate per la rivelazione di danneggiamenti quali: HTHA - High Temperature Hydrogen Attack SCC - Stress Corrosion Cracking SOHIC - Stress Oriented Hydrogen Induced Cracking HIC - Hydrogen Induced Cracking  

Tecnica Laser Scanner terrestre

Caratteristiche di questa tecnologia sono: >> Creazione nuvola di punti 3D Serbatoi di stoccaggio Apparecchiature in pressione Ponti Gallerie Impiantistica >> Velocità di acquisizione dati
>> Possibilità di esportazione in formati differenti
>> Valutazione accurata delle deformazioni dei componenti
>> Rilievi di verticalità
>> Rilievi di cilindricità.

Controlli non distruttivi per serbatoi di stoccaggio

Per il controllo dei grandi serbatoi di stoccaggio IIS SERVICE è in grado di fornire una serie di controlli integrati finalizzati a verificare lo stato di conservazione dei diversi componenti.  Controlli mediante Emissione Acustica Controlli dei fondi con sistema Floor Scanner Controlli dimensionali - verticalità Controlli UT sul fasciame cilindrico mediante crawler magnetico I controlli possono rientrare nei piani di controllo periodici previsti dalle analisi Risk Based Inspection a cui i serbatoi possono essere sottoposti. I risultati dei controlli possono essere utilizzati per ulteriori valutazioni, per determinare la periodicità delle future ispezioni o per effettuare verifiche di stabilità dei serbatoi.      

Controlli per tubi di scambiatori di calore

Per il controllo dei tubi di scambiatori di calore a fascio tubiero o di tubi di air-coolers IIS SERVICE è in grado di fornire una serie di controlli integrati finalizzati a verificare lo stato di conservazione dei diversi componenti.  Correnti Indotte Tecnica IRIS Campo remoto - Remote field MFL - Magnetic Flux Leakage       

Controlli non distruttivi superficiali e volumetrici

IIS SERVICE opera in campo con circa 40 propri ispettori certificati al Liv. 2 e 3, secondo UNI EN ISO 9712 e secondo ASNT TC1-A con controlli non distruttivi strumentali superficiali e volumetrici nei metodi: Esame visivo VT (anche mediante drone) Magnetoscopico MT Liquidi penetranti PT Ultrasonoro UT Rivelazione di fughe LT Misure di durezza HT Analisi chimica in sito PMI Alternating Current Field Measurement ACFM Repliche metallografiche Controlli sulle verniciature e sui rivestimenti anticorrosivi coprendo gran parte delle metodologie attuali di esame non distruttivo, ad eccezione dell'esame radiografico che non viene effettuato in campo ma solo su campioni prelevati in sito e trasportati al nostro laboratorio. Con minimo preavviso i nostri ispettori possono intervenire in qualsiasi località, in Italia e all'estero per controlli in officina, sugli impianti o nei cantieri di montaggio, per controlli su attrezzature a pressione, piping o strutture metalliche e infrastrutture. Il valore aggiunto che riusciamo a dare nelle attività di controllo in campo, oltre alla competenza dei nostri ispettori, sta nel collegamento costante fra nostri ispettori in campo ed i dipartimenti di Ingegneria, Diagnostica, Assistenza Tecnica, Laboratorio, Certificazione e Formazione del Gruppo IIS, che sono in grado di dare, in tempo reale, il supporto necessario per affrontare le diverse problematiche che possono sorgere, nella risoluzione di problematiche di controllo o riparazione, nella valutazione di accettabilità di difetti con valutazioni di Fitness for Service, o per altri tipi di supporto.

Repliche metallografiche

IIS SERVICE esegue indagini metallografiche in campo attraverso il prelievo di repliche metallografiche strutturali. Questo tipo di controllo non distruttivo viene generalmente eseguito per esaminare la microstruttura dei materiali semilavorati (lamiere, tubi, fucinati, fusioni) o in corrispondeza dei giunti saldati per esaminare le microstrutture della zona fusa o della zona termicamente alterata. Il controllo consente di rivelare fenomeni di danneggiamento o invecchiamento microstrutturale (precipitazione di fasi fragili, danno da scorrimento viscoso - creep) o di interpretare la natura di fenomeni di criccabiltà (fatica, corrosione, attacco da idrogeno, ecc.). L'indagine può avere diversi scopi: accettazione di materiali; accertamento di danno microstrutturale a seguito di surriscaldamenti, incendi; valutazione di fenomeni di invecchiamento durante l'esercizio e stime di vita residua; controlli pre-servizio per la registrazione della microstruttura originale del materiale da utilizzare come confronto nelle ispezioni successive in servizio. >> La tecnica di prelievo e osservazione Eliminazione degli strati superficiali (vernici, ossidazione etc.) mediante smerigliatura Lisciatura e lucidatura grossolana tramite carte abrasive Lucidatura fine mediante paste diamantate Attacco chimico per la rivelazione delle diverse microstrutture e fasi Applicazione sulla superficie del film in acetato di cellulosa per la replica della microstruttura Rimozione del film di acetato di cellulosa e posizionamento su vetrino Osservazione della replica al microscopio ottico e/o elettronico IIS SERVICE ha maturato una lunga esperienza nel prelievo ed interpretazione di repliche metallografiche. I nostri tecnici sono in grado di intervenire in officina, in cantiere o in impianto per l'estrazione delle repliche e l'immediata lettura ed interpretazione. 

Controlli di tubazioni con Onde Guidate (LRGW)

IIS SERVICE effettua ispezioni di tubazioni con il Sistema ad Onde Guidate sin dal 2001. La tecnologia ad onde guidate consente l’ispezione rapida e completa di lunghi tratti di tubazione grazie all’applicazione di onde ultrasonore flessurali di tipo guidato. Essa consiste essenzialmente in uno strumento multi - canale che riceve il segnale ultrasonoro da un elevato numero di sonde fissate su un apposito anello che abbraccia l’intera circonferenza del tubo. Le sonde generano onde di Lamb, che, in considerazione della loro ridotta frequenza (compresa tra 10 e 35 kHz), si propagano, con modo torsionale, in direzione assiale ed in maniera tale da scansionare l’intera circonferenza, per un tratto di tubo lungo alcune decine di metri. In situazioni di ridotta attenuazione del segnale (ad esempio, tubi rettilinei, in buone condizioni e privi di coibentazione), con una sola scansione si possono coprire anche fino a 100 metri. Tali distanze vanno ovviamente a ridursi quando si è in presenza di caratteristiche geometriche complesse (curve, stacchi, ecc.) o in considerazione dell’attenuazione del segnale causata da fenomeni di corrosione generalizzata o presenza di strati di protezione bituminosa. In corrispondenza di variazioni locali della sezione del tubo (presenza di saldature, corrosioni, stacchi) l’apparecchio rileva un segnale sotto forma di eco. Un sistema computerizzato consente di distinguere i segnali che provengono da una riflessione di tipo simmetrico (cioè, che avviene sull’intera circonferenza), quale ad esempio quella che proviene da una saldatura, dai segnali asimmetrici provenienti da crateri di corrosione o stacchi sulla tubazione. La capacità e l’esperienza dell’operatore permettono di valutare gli echi riportati dall’apparecchio, distinguendo le caratteristiche geometriche del tubo dai fenomeni di tipo corrosivo. Lo strumento non richiede, inoltre, preparazioni superficiali e può lavorare su superfici verniciate, su linee con tubazioni di spessore differente e in presenza di cambi di direzione.          

Tecnica Pulsed Eddy Current

L'Eddy Current Testing (ECT) è una tecnica di controllo non distruttivo che si basa sull'elettromagnetismo.
Il campo magnetico generato da una bobina alimentata con corrente alternata produce, in un pezzo da esaminare, correnti indotte che influenzano il valore di impedenza della bobina che le ha generate. In presenza di difetti le modificazioni locali di conduttività elettrica e permeabilità magnetica possono essere rilevate attraverso una variazione di impedenza della bobina.
Caratteristiche di questo metodo di controllo sono: possibilità di esaminare oggetti e componenti di spessore elevato
(superiore anche a 100mm) possibilità di effettuare il controllo senza il contatto diretto con la superficie del pezzo da esaminare possibilità di effettuare il controllo attraverso rivestimenti, guaine, superfici non preparate (anche ossidate e corrose) e coibentazioni di elevato spessore
(oltre i 300 mm) possibilità di effettuare il controllo su superfici esercite a temperature elevate
(superiori a 500 °C).  

Controlli non distruttivi automatizzati

IIS SERVICE effettua, con proprio personale e proprie attrezzature, controlli automatizzati: • P-SCAN  per il controllo remotizzato di materiali base e saldature
• PAUT (Phased Array Ultrasonic Testing)
• TOFD (Time of Flight Diffraction)

Questi controlli vengono applicati per tubazioni, componenti a pressione, serbatoi e strutture di carpenteria pesanti. Consentono la rilevazione, la localizzazione e la mappatura dei difetti, e la determinazione della loro natura. Inoltre questi sistemi consentono la registrazione e l'archiviazione dei risultati.

Tecnica HandySCAN

3D LASER scanner manuale è una tecnica di controllo che consente di rilevare tramite HandySCAN portatile le aree di corrosione e i danneggiamenti meccanici presenti sulle superfici di serbatoi di stoccaggio e apparecchiature in pressione.  Le superfici da controllare sono scansionate in tempo reale e con precisione elevata (fino a 0.030 mm) grazie all'applicazione di target magnetici sulle superfici stesse.
Successivamente la scansione viene elaborata mediante software Pipecheck, attraverso il quale viene redatto un report contenente tutte le indicazioni rilevate, indicando per ciascuno la tipologia di corrosione, la dimensione, la posizione assiale e circonferenziale, la profondità massima.

Assistenza tecnica

Verifica comparativa di conformità ai diversi codici di fabbricazione

Un altro servizio fornito dalla nostra Ingegneria riguarda la revisione comparativa del progetto, delle procedure di fabbricazione, del piano di qualificazione delle procedure di saldatura, confron...

Approfondisci

Preparazione e revisione specifiche di approvvigionamento, di fabbricazione e di riparazione

Il Gruppo IIS è impegnato nella preparazione o revisione di specifiche o procedure particolari, applicabili nelle fasi di procurement, di progettazione o di fabbricazione e controllo dei processi produttivi. Specifiche di approvvigionamento di materiali e componenti per fissare requisiti di qualità o sicurezza, supplementari o particolari, che garantiscano le performance attese Specifiche e procedure di fabbricazione Specifiche generali di saldatura, di trattamento termico Specifiche di controllo Specifiche di verniciatura Specifiche di riparazione  

Progettazione tecnologica della giunzione saldata

Il giunto saldato i requisiti del materiale base, i controlli pre-saldatura, il procedimento da adottare, la scelta del cianfrino, la preparazione delle superfici, la pro...

Approfondisci

Assistenza e supporto tecnico

IIS SERVICE svolge attività di supporto, assistenza tecnica e tecnico-scientifica in diversi campi.
Il servizio per il Cliente è disponibile per affrontare problematiche di: Ottimizzazione di particolari costruttivi Valutazioni preliminari di affidabilità Material selection Metallurgia e saldabilità Sequenze di saldatura Processi di saldatura Trattamenti termici Scelta e POD (probability of detection) delle tecniche di controllo Simulazioni mediante software CIVA Assistenza per l'applicazione dei requisiti previsti dalla norma ISO 3834 Assistenza per l'applicazione del Factory Production Control secondo EN 1090

Esame critico del progetto tecnologico

I nostri ingegneri sono impegnati negli esami critici del progetto tecnologico, in particolare nel settore delle infrastrutture stradali e ferroviarie e nel settore delle strutture civili in acciai...

Approfondisci